ottobre, 2018

26ott21:0023:00Assemblea potere al popolo Siena per la nomina dei candidati#accettolasfida

more

Dettagli evento

Venerdì 26 ottobre ci ritroveremo a livello provinciale alle ore 21 in Via Mentana 82 a Siena, presso la Casa del Popolo – circolo prc, per nominare i candidati della nostra provincia per il Coordinamento Nazionale di Potere al Popolo. Ribadiamo che per Potere al Popolo Siena e provincia possono partecipare al dibattito e al processo di nomina TUTTI coloro che abbiano partecipato a vario titolo alla nostra assemblea, a prescindere che abbiano ancora effettuato o meno l’adesione formale a PaP.
Ecco come si strutturerà il progetto secondo lo statuto di Potere al Popolo:

Lo Statuto “Indietro non si torna” è dunque il nuovo statuto di Potere al Popolo!. Di conseguenza può cominciare il processo costituente ivi tracciato per arrivare subito all’elezione di un Coordinamento Nazionale finalmente eletto dai territori e legittimato democraticamente, nonché dei portavoce del progetto.

Le tappe sono le seguenti:

Per quanto concerne l’elezione del Coordinamento Nazionale da parte dei territori (60 posti):

– Entro il 28 ottobre si devono convocare, su base provinciale, le Assemblee Territoriali. Ogni Assemblea può, se vuole, proporre dei suoi candidati per il Coordinamento Nazionale. Non c’è limite alle candidature che ogni assemblea può proporre ma si consiglia di proporzionare i candidati al numero degli aderenti all’Assemblea, per evitare di disperdere il voto e per dare maggiore forza ai candidati. Si prega di fare massima attenzione al bilanciamento fra i generi.

Le candidature così individuate andranno comunicate, entro il 29 ottobre, all’Ufficio Elettorale, che le inserirà sulla piattaforma.

– Entro il 7 novembre si deve convocare un’assemblea regionale aperta a tutti gli aderenti, da svolgere preferibilmente nel capoluogo di regione e in un momento atto a favorire la massima partecipazione. In quest’assemblea i candidati già individuati dalle assemblee territoriali su base provinciale si presenteranno, impegnandosi formalmente davanti alla platea degli iscritti a essere i candidati di tutto il territorio regionale e a dedicarsi alla costruzione di Potere al Popolo! L’assemblea serve a far conoscere i candidati locali a tutta la platea, di modo che il voto sia effettuato non solo su criteri di appartenenza territoriale ma anche sul “curriculum sociale” del candidato. Per questo l’assemblea regionale deve essere trasmessa in streaming.
Non è possibile aggiungere candidati in questa fase.

– Il 10 e l’11 novembre si voterà sulla piattaforma. Non è previsto quorum. Ogni iscritto di Potere al Popolo potrà scegliere un numero di candidati pari a quelli assegnati alla sua regione in base al numero di adesioni fatte. Esempio: se il Veneto ha un numero di aderenti che gli dà diritto a 4 posti nel Coordinamento, ogni aderente potrà scegliere 4 persone, due donne e due uomini. Le persone che raccolgono più preferenze saranno scelte per il Coordinamento Nazionale.

Per quanto concerne l’elezione del Coordinamento Nazionale da una lista nazionale (20 posti):

– Ogni aderente di Potere al Popolo! può, se non si candida sul livello locale, candidarsi in una lista nazionale che sarà sottoposta al voto di tutti gli aderenti. Per candidarsi deve raccogliere – entro e non oltre il 4 novembre – almeno 50 firme di iscritti registrati e attivi sulla piattaforma e presentare una domanda in cui dichiara di non violare i principi di Potere al Popolo, di impegnarsi a costruire il progetto, allegando breve curriculum sociale. L’elenco deve essere comunicato all’Ufficio Elettorale, che controllerà la correttezza della domanda.
Ricordiamo che ogni iscritto può appoggiare con la sua firma la candidatura al massimo di due candidati, un uomo e una donna.

– Il 10 e l’11 novembre la lista dei candidati, ciascuno con breve curriculum sociale, verrà messa a voto sulla piattaforma. Ogni aderente può scegliere fino a 15 nomi: 8 donne e 7 uomini e viceversa. I venti nomi più votati risulteranno eletti.

Per quanto concerne l’elezione dei Portavoce:

– Ogni aderente di Potere al Popolo! può aspirare al ruolo di portavoce. Per accedere alla candidatura deve raccogliere o 10 firme di membri del Coordinamento Nazionale, o le firme del 10% di tutti gli utenti attivi sulla piattaforma e presentare una domanda in cui dichiara di non violare i principi di Potere al Popolo, di impegnarsi a costruire il progetto, allegando breve curriculum sociale.
Ogni membro del coordinamento e ogni aderente a Potere al Popolo possono sostenere con la loro firma al massimo un uomo e una donna.

– Il 10 e l’11 novembre la lista dei candidati, ciascuno con breve curriculum sociale, verrà messa a voto sulla piattaforma. Ogni aderente può scegliere fino a 2 nomi. I due portavoce più votati risulteranno eletti.

Sabato 10 e domenica 11 novembre saranno dunque due giornate importanti di votazione. Invitiamo, per definire la platea degli aderenti e aumentare la partecipazione al voto, ad attivare quanto prima i propri account sulla piattaforma. Tutti gli attivati entro il 21 ottobre saranno considerati la platea di riferimento per i conteggi ad esempio sui candidati che le Regioni hanno a disposizione, o sulle firme necessarie per presentarsi come portavoce.

Ribadiamo che lo scopo di questa road map è arrivare quanto prima all’elezione del nuovo Coordinamento Nazionale, in modo da dare ai territori la possibilità di essere pienamente rappresentati, e di poter affrontare l’ultima parte dell’autunno più forti ed efficaci.

Le iscrizioni a Potere al Popolo! si riapriranno alla fine del processo costituente, subito dopo l’insediamento del nuovo Coordinamento Nazionale.

Qui il comunicato integrale:
https://poterealpopolo.org/comunicato-coordinamento-nazionale/

Ora

(Venerdì) 21:00 - 23:00

Luogo

Siena

Via Mentana 82

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X