dicembre, 2017

05dic20:3023:30Alta Maremma - costruiamo una lista popolare alle elezioni#accettolasfida

more

Dettagli evento

Nasce un’altra assemblea territoriale anche in Val di Cornia – Alta Maremma!
#poterealpopolo#accettolasfida!

L’appuntamento è fissato per
martedi 5 dicembre
presso: Centro Giovani di Piombino (Via della Resistenza, 4).
L’assemblea avrà inizio alle ore 21. Dalle 20:30 ci si può segnare per gli interventi

Nella serata di martedi 14 novembre è iniziato a girare in rete un video realizzato dal centro sociale napoletano Ex OPG – Je so’ pazzo, dove, gli attivisti e le attiviste di quello spazio, hanno annunciato la candidatura della lista Potere al Popolo alle prossime elezioni politiche.
Una mossa inaspettata per i più, accolta con grande entusiasmo invece da chi ha partecipato negli ultimi due anni ad un percorso comune di riappropriazione di spazi e diritti perduti nel tempo, fatto di incontri, confronti, dibattiti, momenti di apprendimento, ascolto e socialità.
Il tempo di realizzare il fatto accaduto che neanche quattro giorni dopo un numero di circa 800 persone partecipa all’assemblea convocata al Teatro Italia di Roma (sabato 18). Cinque ore di interventi, senza una scaletta preordinata e senza un finale già scritto. Scorrono sul palco i protagonisti delle fatiche quotidiane, dalla lavoratrice di Almaviva Italia, che sottolinea come soltanto la rete Clash City Workers sia stata sempre al loro fianco (fra l’altro giusto il giorno prima le prime 200 lavoratrici avevano avuto riconosciuto dal giudice, in ricorso, il reintegro a lavoro), a Manuela, nata nel ’93 in provincia di Caserta, da madre africana, che ogni anno deve rinnovare il permesso di soggiorno. Da chi è salito sulle colline campane durante gli incendi di agosto, per difendere un territorio sempre più abbandonato (specie dopo la chiusura del Corpo Forestale) a chi ha prestato soccorso volontario nelle zone alluvionate o terremotate de nostro paese. Da chi presta un soccorso reale ai migranti, ridotti spesso a merce di scambio e guadagno, a chi lotta perchè il diritto allo studio sia di libero accesso per tutti. Da chi rivendica il diritto all’abitare, a chi quello della salute, anche questo barattato ormai sempre più a beneficio dei privati. Da chi si batte su un fronte sindacale di base a chi ha portato la voce di partiti o reti già esistenti. Il tutto con l’esigenza e la consapevolezza che è davvero il momento di allargare i propri orizzonti per far nascere un fronte comune che sappia arginare il qualunquismo che ci circonda e la disaffezione e diffidenza verso chi ci sta accanto.
Usciti dal Teatro Italia, l’emozione e la voglia di intraprendere questo cammino erano forti, tanto da far decidere a cittadini e cittadine di questo territorio, con varie estrazioni sociali ed appartenenze politiche, di creare un gruppo territoriale, e di presentare alla cittadinanza della Val di Cornia e dell’Alta Maremma questo progetto.

Ora

(Martedì) 20:30 - 23:30

Luogo

Centro Giovani Piombino

Viale della resistenza 4, 57025 Piombino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X