Stay Social

Seguici su:

Territori

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]L’incendio divampato nell’impianto per il Trattamento meccanico biologico dei rifiuti a Villa Spada (Tmb Salario) è l’ennesimo disastro provocato da una gestione totalmente fallimentare dei rifiuti a Roma. Siamo perfettamente consapevoli che la soluzione non è semplice e immediata. Infatti, solamente attuando in modo partecipato, consapevole e totalmente pubblico la strategia dei rifiuti zero, sarà possibile affrontare le criticità legate alla raccolta differenziata. In questo senso è fondamentale organizzare la raccolta differenziata domiciliare, e attuare diverse misure che incentivino la cittadinanza a produrre meno rifiuti. Tutte queste misure per...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column][vc_column_text]In occasione della mobilitazione dell’8 Dicembre, riceviamo e pubblichiamo un contributo che contestualizza il progetto TAV nel quadro della liberalizzazione dei servizi ferroviari, conseguenza della riduzione del ruolo dello Stato nell’economia. L’autore è un ricercatore che si occupa di organizzazione e riforma del settore pubblico europeo: nel corso dei suoi studi si è concentrato in particolare sui programmi di finanziamento europei alle infrastrutture trans-europee di trasporto. “Il Movimento No Tav da quasi 30 anni promuove le ragioni dell’opposizione alla Torino-Lione, con manifestazioni, azioni di lotta, studi e documentazioni, libri e conferenze pubbliche. Dal principio...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Piazza Dante a Trento è una piazza bellissima che si apre agli occhi di chi arriva in treno appena esce dalla stazione ferroviaria. È una piazza multietnica a elevata complessità, ben tenuta e curata con un bel parco, il laghetto con le anatre e qualche cigno che arriva sempre più raramente con la bella stagione. Procedendo in direzione sud, oltre il laghetto, è possibile scorgere tra gli alberi una scultura bronzea inaugurata nel 2007 e costata all'amministrazione intorno a 37000 euro. È il "monumento alla famiglia tipica trentina",...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text]Contributo della Camera Popolare del Lavoro - Napoli[/vc_column_text][vc_column_text]Il coro è unanime: grazie FCA, grazie padroni! La stampa, le televisioni e le parti sociali all'unisono accolgono con favore la presentazione del nuovo piano industriale di FCA. I rapporti di forza fra capitale e lavoro sono tali per cui la FCA presenta il piano industriale, prima di aver pattuito il rinnovo del contratto con i lavoratori degli stabilimenti italiani e prima di aver concordato con il governo italiano il sostegno all'azienda sotto il piano degli ammortizzatori sociali e per l'incentivo...

L’11 Novembre, a pochi minuti dal flop del referendum radicale, la Raggi con un tweet si intestava la vittoria: “i Romani vogliono che ATAC resti pubblica. Ora impegno e sprint finale per rilanciarla”. Il referendum però non verteva sulla privatizzazione dell’azienda pubblica ma sulla messa a gara del servizio, come ripeteva fino all’esaurimento il comitato per il Sì. La favoletta che i Radicali, che animavano il comitato, raccontavano ai romani era che con un bando fatto bene la concorrenza privata avrebbe rimediato ai drammi del monopolio pubblico. I romani non gli hanno creduto, però quello che hanno cacciato dalla porta...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text] Potere al Popolo candida l’ambientalista di San Giuseppe Vesuviano, Francesco Turchetti alla Camera dei Deputati. Turchetti, la cui candidatura è sostenuta anche dal movimento Rinascita Civile Vesuviana, nasce a Scafati 32 anni fa, ed è un attivista dell’Ex Opg Je so Pazzo, da sempre impegnato nelle battaglie per la difesa del territorio, della salute, dei diritti degli studenti e dei lavoratori. Correrà nel collegio 1-02 Nola. «Nel mondo in cui viviamo – dichiara Turchetti – 8 persone hanno la stessa ricchezza di 3,6 miliardi di essere umani;...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text] Siamo davanti all'ospedale di Mantova per mandare un messaggio forte e chiaro: la salute non è un business per fare profitti privati. La salute è un diritto e la sanità pubblica è un dovere di uno Stato che vuole definirsi civile. Non è possibile dover attendere mesi e mesi per un esame, non è possibile vedere dimezzati i posti letto negli ospedali, non è possibile subire tagli su tagli. Tante persone si sono fermate per raccontarci le loro storie e per darci sostegno (fa un gran...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text] Ieri alle 18.30 abbiamo iniziato la raccolta beni alla Casa del Popolo il Campino. Come ci aspettavamo, la solidarietà si è mossa velocemente: in poco meno di due ore abbiamo raccolto quasi 20 litri di latte, scatole di the e zucchero, molte coperte, vestiario pesante da uomo e da donna. Ci siamo divisi in 3 squadre di distribuzione, coprendo le zone tra Firenze Nord, Centro e Oltrarno, Campo di Marte. La maggior parte delle persone che abbiamo trovato in strada si sono radunate nella zona di Campo...

[vc_row css_animation="" row_type="row" use_row_as_full_screen_section="no" type="full_width" angled_section="no" text_align="left" background_image_as_pattern="without_pattern"][vc_column width="2/3"][vc_facebook type="box_count"][vc_separator type="normal" color="#820024" thickness="3" up="20" down="20"][vc_column_text] REPORT PRIMA DISTRIBUZIONE EMERGENZA FREDDO Martedì alle 18.00 abbiamo iniziato la raccolta indumenti presso la nostra sede di Via Indipendenza, a Pavia. Come in altre situazioni analoghe in cui siamo abituati a muoverci, la solidarietà non si è fatta attendere: in due serate abbiamo raccolto moltissimi indumenti, giacconi, coperte, cuffie, guanti. Ci siamo divisi i compiti, abbiamo contemporaneamente raccolto indumenti e segnalazioni, suggerimenti. Martedì sera abbiamo fatto un primo giro di distribuzione presso la stazione dei treni e stamattina siamo passati davanti a uno dei dormitori comunali per...

X