Stay Social

Seguici su:

  •  ...

  • La terra dell’educazione, così viene chiamata l’Emilia Romagna, e infinite parole ed eventi vengono usate e imbastiti dai vari comuni per dare peso a questa affermazione, perché alla fine tutti dobbiamo crederci. Invece no, in questi anni a ben vedere vi è stata una netta divisione: tra la vetrina del “tutto va bene” e il retrobottega, dove gli educatori, e non solo, vivono, lavorano, faticano quotidianamente e vivono sulla pelle la reale condizione dei bandi comunali, delle cooperative, del contratto Nazionale e della precarietà. Se nessuno degli altri partiti candidati in queste regionali vuole mettere mano al retrobottega, noi di......

  • Potere al Popolo si presenta a San Pietro in Casale! Biblioteca Ragazzi, piazza Martiri della Liberazione 12 con aperitivo, insieme al portavoce Giorgio Cremaschi e Marta Collot – candidata presidente ER....

  • Venerdì 24, chiudiamo in festa la campagna elettorale! Una cena per chiudere in bellezza questi mesi che ci hanno visto attivarci in tantissimi, nelle strade e nelle piazze, nei banchetti, a parlare con le persone. Non possiamo che finire questa campagna che così, tutti insieme! E per il sound ci pensa il concerto de La BaLotta Continua! MENU Tagliatelle al prosciutto Arrosto di coppone con patate arrosto Torta Morbida della casa con mousse di ricotta ALTERNATIVA VEGETERIANA CENA PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 347 3343321...

  • Oggi siamo stati a Mirandola in provincia di Modena, nel cuore dell’Emilia “ricca e produttiva” dove la ricostruzione è ancora in alto mare dal terremoto del 2012!...

  • TAPPA FINALE #Marcia Uguaglianza Il comizio finale della nostra Marta Collot – candidata presidente ER...

  • In più di mille per la Marcia per l’uguaglianza sociale a Bologna Abbiamo sempre detto che ci candidavamo non per fare una classica campagna elettorale, ma una vera e propria campagna politica. Questo è stato chiaro oggi, quando più di mille persone hanno sfilato per Bologna per la Marcia per l’Uguaglianza Sociale, portando contenuti che sono il cuore politico di Potere al Popolo per l’uguaglianza sociale, per la giustizia climatica, per la liberazione di Nicoletta Dosio e tutti i NO TAV, contro ogni nuova guerra. Per noi le elezioni sono uno strumento per fare politica, e non il contrario. Non......

  • ...

  • Tutti gli appuntamenti di questa settimana. Oggi mercoledì 8 con Potere al Popolo di Faenza e Ravenna Marta Collot incontra stampa e cittadini venerdì 10 con Potere al Popolo Parma Cena per Potere al Popolo sabato 11 con Potere al Popolo Imola Conferenza stampa e aperitivo verso le elezioni regionali domenica 12 con Potere al Popolo – Modena Potere al Popolo – La regione che vogliamo...

  • Abbiamo da poco raccolto le firme per partecipare alle elezioni regionali del 26 gennaio: ora è tempo di presentare le nostre idee, il nostro programma e i candidati per Potere al Popolo! Per farlo, niente di meglio di un momento conviviale con la nostra Marta Collot – candidata presidente ER, aperto tutt*, soprattutto a chiunque voglia far sentire la sua voce fuori dal coro: per questo vi invitiamo alla POLENTATA, anche in versione vegetariana, che abbiamo organizzato per venerdì 10 gennaio al Pedale Veloce (basta prenotare!). Da una parte, è sicuramente il modo migliore per aiutarci nell’ultima fase della campagna......

  • UN MINIMO DI DIGNITÀ L’Emilia-Romagna è al primo posto per lavoro irregolare: addirittura il 40% dei lavoratori irregolari in Italia è stato trovato qui, con un’evasione di oltre 3 milioni di euro. Nel primo trimestre del 2018, poi, è risultato irregolare alle ispezioni il 90% delle cooperative, un pezzo fondamentale dell’economia emiliano-romagnola. Il 90%. Basta mettere insieme i primati “positivi” con quelli negativi e il calcolo viene facile: le tanto decantate eccellenze dell’Emilia-Romagna non riguardano tutti noi ma solo le imprese, molte delle quali proprio per raggiungere quei numeri impongono un lavoro povero, senza garanzie e costantemente sotto organico. In......

  • UN PICCOLO SOSTEGNO PER NOI VUOL DIRE TANTO, AIUTACI QUI –>http://bit.ly/2OGmmXP Come in molte altre occasioni, ci troviamo in una sfida da Davide contro Golia. Mentre noi battevamo piazze e strade per raccogliere le firme, i grandi partiti e le loro liste civetta già avevano iniziato la loro campagna elettorale con enormi manifesti pubblicitari, con i cartelli sui bus, in stazione, in radio… Ovunque! Anche qua su Facebook siamo martellati continuamente da messaggi sponsorizzati. Noi possiamo contare sull’impegno delle nostre compagne e dei nostri compagni che vanno in giro a volantinare, ad attaccare i manifesti nelle plance elettorali… Ma anche......

  • ASSEMBLEA VERSO IL 18 GENNAIO: costruiamo la Marcia per l’uguaglianza sociale, la giustizia climatica, la liberazione di Nicoletta Dosio e tutti i NO TAV, contro ogni nuova guerra. INTRODUCE LA CANDIDATA PRESIDENTE Marta Collot – candidata presidente ER Una percorso ambizioso, una marcia che vuole unire tanti punti che sono importantissimi e che non possiamo ignorare. Vogliamo portare in strada il tema dell’UGUAGLIANZA SOCIALE, che non può essere scollegato dalle tante cose che stanno succedendo in questi giorni. Ci hanno abituato a campagne elettorali sempre più tecniche e tecnicistiche, ma noi abbiamo sempre detto che le nostre campagne sono politiche,......

  • MARCIA PER L’UGUAGLIANZA SOCIALE PER LA GIUSTIZIA CLIMATICA PER LA LIBERAZIONE DI NICOLETTA DOSIO E TUTTI I NO TAV CONTRO OGNI NUOVA GUERRA Bologna, 18 gennaio 2020 L’eguaglianza sociale è il presupposto imprescindibile per ottenere quei diritti che ci vengono negati uno dopo l’altro. Rimpiremo le strade di Bologna in tantissimi, uniti in una marcia regionale per rivendicare ciò che ci spetta! Un giusto salario è il primo passo per poter sbattere i pugni sul tavolo quando a lavoro vorrebbero imporci turni massacranti, malattie negate, disponibilità non retribuite. Una tassazione equa e fortemente progressiva è il primo passo per limitare......

  • Una mia considerazione sul rischio di una guerra contro l’Iran. Un tema che certamente non si vorrà sollevare in campagna elettorale, ma il coinvolgimento dell’Italia nella NATO e l’imbarazzante silenzio dei nostri governanti, o le trombe di guerra di Salvini, fanno sì che tutto il nostro Paese sia direttamente coinvolto, e anche l’Emilia-Romagna. L’attacco ordinato da Trump per uccidere il generale iraniano Soleimani in Iraq appesantisce la “war on terror” avviata quasi vent’anni fa da Bush e mantenuta da Obama. Il rischio è che addirittura si trasformi in una guerra su larga scala. Il governo Conte balbetta prese di distanza......

  • 🏭Le emissioni di gas climalteranti rappresentano la maggiore minaccia che la salute umana deve affrontare nel XXI secolo. E il fenomeno non accenna a diminuire. Anzi, secondo il nuovo rapporto dell’Organizzazione Mondiale Meteorologica delle Nazioni Unite, la concentrazione di Co2-equivalenti in atmosfera aumenta di anno in anno. Nel 2018 toccata la quota record di 407,8 parti per milione. 🌆Ma la salute è messa a repentaglio da altri fattori critici. Su tutti l’inquinamento atmosferico e in Europa, secondo l’Università di Chicago, due zone si contendono la maglia nera: la Polonia centrale e la Pianura Padana. Qui, le persone lasciano sul piatto......

  • L’avete già visto il video di presentazione della nostra candidata Marta Collot – candidata presidente ER?...

  •   Occhio a dire a Bonaccini che è di sinistra, potrebbe arrabbiarsi! Chi trovate nelle liste di Bonaccini? Imprenditori speculatori, confindustriali, ex-berlusconiani, e tantissimi sindaci e candidati e votanti DI DESTRA. Lo diciamo noi? No, lo dice lui, proprio il candidato che dovrebbe essere un argine alle destre, che si vanta di avere un sacco di gente di destra nelle sue liste, e pertanto che non si dica che è di sinistra! Per cui noi continuiamo a chiederci: ma per fermare la destra bisogna votare l’altra destra?...

  • I presidi di oggi in regione per la liberazioni immediata di Nicoletta Dosio. Questo non è che l’inizio, con Nicoletta fino in fondo. Come nel resto d’Italia siamo in piazza per denunciare il gravissimo atto di repressione che ha colpito la nostra compagna Nicoletta Dosio storica attivista Notavinfo Notav, ma anche membro del Coordinamento nazionale di Potere al Popolo, che solo due settimane fa era qua con noi, a parlare di resistenza e rivoluzione. Nicoletta, siamo tutti con te!...

  • Oggi abbiamo consegnato le firme nei vari Tribunali per presentare Potere al Popolo Emilia Romagna alle elezioni regionali del 26 gennaio 2020. Un atto tutt’altro che formale, ma un impegno politico preso, portato avanti e mantenuto grazie all’incredibile lavoro di tantissimi compagni e compagne che negli ultimi due mesi hanno battuto città, periferie e province a fare banchetti, distribuire volantini, parlare con le persone e raccogliere firme: ne abbiamo raccolte più di 5.000! Un lavoro incredibile, soprattutto se si pensa alla scarsità di mezzi (soprattutto economici) e di visibilità che abbiamo avuto, ma che conferma il nostro pensiero di cosa......

  • Potere al Popolo è una forza politica che ha ancora tanto da crescere, e forse per questo finisce poco spesso sotto i riflettori dei grandi giornali. Per fortuna però, ogni tanto ci si avvicinano altre persone che stanno crescendo nel loro percorso, e nasce qualcosa di bello perché spontaneo. Ringraziamo tantissimo Marco Santangelo della Scuola di giornalismo di Bologna per avere passato con noi la giornata del 15 dicembre e avere tirato fuori questo bel servizio in cui si presentano le nostre idee, le nostre azioni, e ovviamente, la nostra candidata, Marta Collot!...

  • ❗️La parola di un medico che opera nella sanità veneta. Da leggere e condividere . Altro che modello….. ✅ “Come si fa politicamente a passare da un sistema sanitario pubblico ad uno privato senza dirlo ai cittadini? Come si fa a chiudere reparti facendo finta di non chiuderli, come sta facendo Zaia in #Veneto? Lo fai un po’ alla volta. Lo fai obbligando i professionisti a pagarsi l’assicurazione da soli, così tagli quella spesa. Poi non assumi personale dove serve. Poi non paghi gli straordinari o gli acquisti di prestazione dicendo che li pagherai più avanti. Intanto i medici si......

  • L’uguaglianza sociale è il presupposto imprescindibile per ottenere quei diritti che ci vengono negati uno dopo l’altro. Riempiremo le strade di Bologna in tantissimi, uniti in una marcia regionale per rivendicare ciò che ci spetta! Un giusto salario è il primo passo per poter sbattere i pugni sul tavolo quando a lavoro vorrebbero imporci turni massacranti, malattie negate, disponibilità non retribuite. Una tassazione equa e fortemente progressiva è il primo passo per limitare l’influenza che hanno pochi campioni con in mano tutte le risorse, e per rimettere al centro l’interesse generale nella pianificazione dell’amministrazione pubblica. Servizi equamente distribuiti sul territorio......

  • Potere al Popolo è una forza politica che ha ancora tanto da crescere, e forse per questo finisce poco spesso sotto i riflettori dei grandi giornali. Per fortuna però, ogni tanto ci si avvicinano altre persone che stanno crescendo nel loro percorso, e nasce qualcosa di bello perché spontaneo. Ringraziamo tantissimo Marco Santangelo della Scuola di giornalismo di Bologna per avere passato con noi la giornata del 15 dicembre e avere tirato fuori questo bel servizio in cui si presentano le nostre idee, le nostre azioni, e ovviamente, la nostra candidata, Marta Collot!    ...

  • di Marta Collot In tanti mi chiedono perché abbiamo scelto di candidarci, perché non abbiamo scelto di stare alla finestra adagiandoci sulle difficoltà che incontra oggi qualsiasi proposta di cambiamento, o tutt’al più dando una mano alla sinistra a tenere botta contro la disgustosa avanzata leghista. Ecco, oggi ci è stata servita l’ennesima ragione per rafforzare la nostra convinzione di dover dare il massimo in questa sfida regionale, se per qualcuno un altro esempio sembrava necessario. E’ notizia fresca che Bonaccini candida nel suo listino personale a Reggio Emilia l’imprenditore #Fagioli, che si presenta nel suo programma attento ai bisogni......

  • In diretta da #Bologna Presentiamo la candidatura di Marta Collot per Potere al Popolo alle #ElezioniRegionali in #EmiliaRomagna...

  •  ...

  • domenica 15 dicembre, ore 11 Hotel Europa, via Boldrini 11, Bologna con gli interventi di: – Marta Collot, candidata Presidente – Viola Carofalo – Giorgio Cremaschi – Nicoletta Dosio — Costruiamo un argine all’avanzata della propaganda reazionaria della Lega, cresciuta nel solco scavato dall’amministrazione regionale targata PD e dai governi dell’austerità e della repressione. Serve un programma che dia voce agli interessi degli esclusi dal teatrino della politica fatta per gli affari dei soliti noti. Per servizi sociali efficienti e una sanità che sia davvero pubblica, ci opponiamo al progetto bipartisan di autonomia differenziata. Vogliamo un lavoro dignitoso, a partire......

  • Continua la raccolta firme per presentarci alle elezioni regionali di gennaio. Ecco i prossimi banchetti a Parma ➡️Sabato 7 dicembre 2019, ore 9 – 12, Mercato dell’Annunziata ➡️Sabato 7 dicembre 2019, ore 9 – 12, Mercato della Ghiaia ➡️Sabato 7 dicembre 2019, ore 15:30 – 18, Via Mazzini ➡️Sabato 14 dicembre 2019, ore 9 – 12, Mercato dell’Annunziata ➡️Sabato 14 dicembre 2019, ore 9 – 12, Mercato della Ghiaia ➡️Sabato 14 dicembre 2019, ore 15:30 – 18, Via Mazzini #unafirmacherompe #elezioniemiliaromagna #poterealpopoloemiliaromagna #poterealpopoloparma...

  • FARE POLITICA DAL BASSO, ESSERE LIBERI E INDIPENDENTI E’ BELLO…MA COSTA! ABBIAMO BISOGNO DI VOI! #ELEZIONIREGIONALI2020: sostieni Potere al Popolo Emilia Romagna e Marta Collot <3 Dona qui➡ http://bit.ly/2OGmmXP Non abbiamo milionari che ci finanziano le Leopolde, non prendiamo soldi pubblici, non abbiamo grandi sponsor e neanche fondazioni modello Open. E ne siamo orgogliosi e felici! Perchè abbiamo deciso di contare solo sulle forze popolari, su chi non vuole niente per sé ma un cambiamento per tutte e tutti! Un piccolo sostegno economico vuol dire stampare volantini, manifesti, coprire le spese delle iniziative e per tutte le necessità pratiche di una campagna elettorale. Perciò vi......

  • Lo stato dell’edilizia scolastica in Emilia-Romagna non è delle migliori. Nel triennio 2018/2020 al ministero sono state inviate dalla nostra regione 683 richieste di interventi. Solo un quarto delle scuole ha il certificato di agibilità/abitabilità Solo il 17% delle strutture ha il certificato di prevenzione incendi e solo il 15% ha quello dell’agibilità igienico sanitaria Più di due scuole su cinque sono in zona ad elevata sismicità ma solo il 29% ha effettuato la verifica di vulnerabilità sismica. Questa è la nostra idea di #sicurezza #nograndiopere #ediliziascolastica: facciamo funzionare l’edilizia scolastica e la messa in sicurezza di tutti gli edifici......

  • ➡️ NUOVI BANCHETTI, SAVIGNANO CI ATTENDE E NEL FRATTEMPO TORNIAMO ANCHE A NONANTOLA ‼️ Venerdì 6 dicembre: 🎉 dalle 9.00 alle 12.30 al mercato vicino al municipio – Savignano sul Panaro 📝 Sabato 7 dicembre: 🍷 dalle 9.00 alle 14.00 in Piazza XX settembre – Modena 🙋🏽 dalle 16.00 alle 20.00 presso il centro commerciale La Rotonda – Modena 🏰 dalle 10.00 alle 13.00 in piazza Ilaria Alpi – Nonantola 📢 dalle 9.00 alle 18.00 presso Portico del Grano (c.so Alberto Pio) – Carpi ❤️Lunedì 9 dicembre dalle ore 9.30 alle 13.00 tempo permettendo facciamo un giro al mercato del......

  • La Lega urla “sicurezza!” contro i lavoratori immigrati, dorme sulla mafia. La Lega cala sull’#EmiliaRomagna promettendo di “liberarla” dalla minaccia alla “sicurezza” causata dai lavoratori immigrati. Invece tace quando si tratta delle centinaia di aziende colpite dall’antimafia in questi anni. In tutto il nord Italia la #Lega governa da decenni i territori su cui il capitale mafioso ricicla denaro, investe, fa profitti e controlla settori importanti dell’economia legale. Proprio qua in #Emilia a giugno veniva arrestato Giuseppe Caruso, eletto al consiglio comunale di Piacenza con Fratelli d’Italia, un altro partito che si riempie la bocca di sicurezza. Lo stesso Caruso......

  •   Marta Collot dal corteo per il #29N: non solo un giorno: ecco tutti i punti che abbiamo toccato in questi giorni e le prossime iniziative per la nostra lotta per l’ambiente....

  •   BIO-ON Nelle ultime settimane la Bion è stata sulle pagine delle cronache locali per uno scandalo finanziario che ha messo sotto inchiesta i dirigenti della start up della bioplastica per falso e manipolazione del mercato. Un azienda simbolo della green economy e della produzione green di materiali plastici eco compatibili. Un azienda simbolo della smart industry, figlia di un nuovo tanto decantato modo di fare impresa, all’avanguardia e innovativa. Un’azienda la cui immagine si fonda sul concetto fantomatico di sostenibilità ambientale ma che questo scandalo rende evidente che di nuovo ha solo la facciata, ma che di sostenibile non......

  • Dopo le dichiarazioni del fondatore delle sardine, Mattia, che si sente “ben rappresentato” dal centrosinistra emiliano a guida PD, a Modena il “portavoce” Jamal ha aperto il comizio di Bonaccini. Ironico il fatto che, contattato da una nostra candidata modenese a confrontarsi sulla lettera aperta che avevo inviato alle sardine (http://bit.ly/2OSr4kd), aveva risposto di no “perché avrebbe voluto dire schierarsi politicamente”. Strana concezione quella dei rappresentanti delle sardine, che non vogliono schierarsi politicamente, ma si schierano con il PD. Mi sembra di capire che questo stia creando dei malumori fra quelle sardine che sono scese in piazza contro Salvini ma......

  • Per uscire dai social, dai dibattiti da tastiera e da certe confusioni, vediamoci in carne e ossa! Stasera alla Casa del Popolo Ventipietre di Bologna (via Marzabotto 2) per parlare di: 🔴 costruire il nostro intervento nelle mobilitazioni per il clima del 29 novembre! 🔴 fare il punto della situazione bolognese e aiutiamo le altre province nella raccolta firme 🔴 preparare la campagna elettorale di dicembre e gennaio!...

  • Lo smantellamento del servizio sanitario pubblico passa attraverso l’esternalizzazione dei servizi al privato. Il PD attraverso le dichiarazioni fatte da Bonaccini lo dichiara apertamente con l’annuncio di ulteriori finanziamenti alle cliniche private accreditate. Partiamo da dati oggettivi: ai medici di base viene imposto di limitarsi nella prescrizione di esami particolari quali possono essere TAC, RMN e anche quando vengono emesse ci sono tempi di attesa improponibili, che mettono in una situazione di ulteriore disagio chi non ha i soldi per  rivolgersi al privato e che alla meno peggio si vede costretto a prenotarsi presso un ente convenzionato. Ma cosa c’è......

  • Sardine, sardine… non un pesce qualunque, ma probabilmente il simbolo di quella che si sta prefigurando come una delle mobilitazioni politiche più importanti di questo insipido 2019 italiano. L’onda è partita da Bologna il giorno in cui abbiamo fatto tornare a casa Salvini con la coda tra le gambe, e sono contenta di poter dire di aver messo me stessa assieme ai miei compagni per le vie di Bologna. velocemente queste strade sono diventate le piazze di Modena e di moltissime altre città. Giovedì scorso siamo stati tra quelle migliaia di giovani, studenti, precari, sfruttati e attivisti che per le......

  • La fallimentare esperienza del M5S a Imola si è conclusa dopo poco più di un anno. Un’amministrazione che si è velocemente spostata verso la Lega, complice la relazione della sindaca Sangiorgi con il capogruppo leghista in consiglio comunale, estromettendo rapidamente tutti gli esponenti piu’ di “sinistra” (o quantomeno meno di destra) del M5S, per fare posto a personaggi quali Andrea Longhi, già condannato per abusi in divisa (lesioni, falso e calunnia) L’amministrazione grillino/leghista si è contraddistinta tra le altre cose per l’applicazione del Daspo urbano, la richiesta di dotare del taser le forze dell’ordine e l’introduzione della videosorveglianza nelle scuole.......

  • Continua la raccolta firme per presentare Potere al Popolo alle regionali con l’Obiettivo 11 mila! Raccolta firme per l’Emilia Romagna. Sabato mattina 23 novembre ci troviamo al mercato Albinelli con i nostri candidati, la candidata alla presidenza Marta Collot e il portavoce nazionale Giorgio Cremaschi. Venite a firmare! Vi promettiamo delle belle discussioni di politica e (da una certa ora) aperitivo col Lambrusco!...

  • BONACCINI: “SIAMO IN GRADO DI PENSARE A DUE COSE: I VOTI DELLA LEGA E I VOTI DELLA LEGA!” Bonaccini l’ha promesso: va a cercare i voti della Lega e infatti fa il bravo leghista. Per #Bonaccini estendere un diritto sociale come la cittadinanza è in contrasto con la cura del dissesto. Forse perché deve nascondere che la sua giunta si accorda coi sindaci della Lega per cementificare l’#EmiliaRomagna e cerca gli accordi sull’#AutonomiaDifferenziata con Zaia, uno dei responsabili del disastro di #Venezia. Forse perché se le lavoratrici e i lavoratori immigrati della logistica e dell’agricoltura diventassero cittadini italiani non li......

  • E’ la messa in sicurezza dei territori la vera emergenza Dal nord al sud, i disastri, le difficoltà e danni sono enormi. Territori isolati, città allagate, fiumi in piena, persone che hanno perso tutto, tantissime altre che con preoccupazione attendono il peggio in queste ore. Tutto questo mette in evidenza la fragilità del nostro territorio, il peggioramento del dissesto idrogeologico dell’Italia. Per esempio i dati Ispra del 2017 rivelano che è a rischio il 91% dei comuni italiani (88% nel 2015); aumentata la superficie potenzialmente soggetta a frane (+2,9% rispetto al 2015) e quella potenzialmente allagabile nello scenario medio (+4%).......

  • Oggi Potere al Popolo a livello nazionale ha portato avanti una campagna contro le disuguaglianze. Fuori da FICO a Bologna c’è un cartello che dice che l’Italia è il paese più bello del mondo e presenta i numeri incontrovertibili per dimostrarlo. Noi oggi siamo qui per informare su quali sono i numeri reali: l’Italia è il paese delle disuguaglianze, ci fanno credere che nasciamo con un debito che ci pesa sulla teste e che i soldi non ci sono, per cui è necessario fare i sacrifici. Ma noi sappiamo che i soldi ci sono, il problema è come sono distribuiti:......

  • Ieri è stata un’altra giornata importante, iniziata la mattina con il presidio sotto il Tribunale per portare solidarietà ai 21 imputati al processo per avere respinto Salvini in via Erbosa 5 anni fa. Tra gli imputati, compagni di Potere al Popolo. La sera, un corteo determinato (e “waterproof”, resistente agli idranti della Polizia) ha manifestato contro l’ennesima provocazione di Salvini a Bologna, rinchiuso in Palasport blindato dalle forze dell’ordine, plastica dimostrazione di quanto sia amato in questa città. Il corteo ha però saputo cogliere un punto politico oltre la provocazione elettorale di Salvini in sé. Tanti interventi durante il percorso......

  •   “Io non ho quel problema lì”, dice Bonaccini. Quel problema lì è il problema del comunismo. Bonaccini ci tiene a rivendicare di essere stato il primo presidente dell’Emilia-Romagna a rompere con la parte comunista: non c’è nessun partito comunista al governo in regione. In altre parole che nel dopoguerra ha saputo dirigere la crescita economica verso l’uguaglianza sociale, il welfare state e i diritti del lavoro. Ecco spiegati in pochi secondi il suo amore per i grandi imprenditori, il suo entusiasmo per la privatizzazione dei servizi sociali (a partire dalla sanità) e la competizione fra e dentro le regioni......

  • Giovedì 14 novembre, lo stesso giorno della convention leghista a Bologna, si terrà la prima udienza del processo che vede coinvolti 21 compagni, fra cui attivisti di Potere al Popolo, per fatti occorsi durante quella giornata in cui Salvini, come sempre veniva a creare tensione, esattamente 5 anni fa. L’8 novembre 2014, in un altro momento di campagna elettorale per le regionali, Salvini insieme ad Alan Fabbri e l’attuale candidata Lucia Borgonzoni avevano organizzato una vera e propria provocazione al campo Rom di via Erbosa. L’obiettivo della Lega, ieri come oggi, è sempre lo stesso: attaccare i più deboli per......

  • La raccolta firme procede a gonfie vele, ma vogliamo accelerare ancora! E quale modo migliore di firmare se non con Castagne vino rosso e firme? Ci vediamo sabato con i compagni di Potere al Popolo Bologna e provincia al Circolo Granma....

  • Potere al Popolo cresce! Giovedì apriamo una nuova sede con i compagni di Potere al Popolo Ferrara: Inaugurazione della sede di Potere al Popolo! 7/11, c.so Piave 4. Tutti a Ferrara! https://www.facebook.com/events/3125058280844803/ PERCHE APRIAMO UNA SEDE? APRIAMO UNA SEDE PER ROMPERE. Per rompere gli interessi di chi ci sfrutta e tutelare le vite di chi lavora: salario, orario, ferie, diritti sindacali, potere di contrattare, garanzie contro i licenziamenti, basta precariato! Per rompere con il cemento e le emissioni, frutti di un modello di sviluppo centrato sul profitto privato, che ci avvelenano la vita e che hanno portato il mondo sull’orlo......

  • 16 novembre, giornata di mobilitazione nazionale contro le disuguaglianze: AUTONOMIA? NELL’INDIFFERENZIATA! (Lo dice anche Report) Avete visto Report ieri? La trasmissione ha parlato dell’autonomia differenziata e ha sottolineato la stessa grande critica che facciamo noi di Potere al Popolo contro il progetto PD-Lega: è una lotteria che crea disuguaglianze dentro le regioni e tra le regioni. Chi ha la fortuna di pescare il biglietto vincente avrà servizi di qualità (e costosi), chi sarà sfortunato dovrà spostarsi o accontentarsi. Lo vediamo già in atto nella nostra regione, per esempio, con la sanità: da una parte l’asse dei grandi centri di qualità......

  • Venerdì con Comitato Mille PAPaveri Rossi – Cesena: CENA Popolare Di Autifinanziamento Con Raccolta Firme! inauguriamo la raccolta firme con la cena popolare di autofinanziamento – riso venere con verdure – piadina e affettati – e naturalmente… non può mancare la birra! Abbiamo iniziato prima dell’estate un lungo percorso che ci ha portato a decidere di presentarci alle elezioni regionali del 26 gennaio. Abbiamo deciso insieme la candidature di Marta Collot alla presidenza (se volete potere sentirla qui nell’intervista a Radio Città del Capo: https://bit.ly/2VPQdPF ) Per poter partecipare alle elezioni abbiamo però un ostacolo grosso da superare: le firme!......

  • AL SINDACO PD DI CARPI: LA SUA SCELTA MORTIFICA LA PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI Ci eravamo già stupiti della presa di posizione della Giunta di Carpi, rispetto alla nostra richiesta di un referente per poter dare inizio alla raccolta delle firma, ma addirittura ricevere una risposta che in pratica dice che in questa città esiste solo la democrazia de “noaltri”, ci sembra troppo. All’inizio pensavamo che la risposta affidata al dirigente Ferrari fosse un fake, forse l’abbiamo sperato, invece è tutto vero e la loro decisione pregiudicherà in modo grave il valore politico e democratico su cui si fonda la rappresentanza......

  • Il presidio del 23 ottobre in solidarietà dei 16 lavoratori licenziati da una cooperativa in appalto alla Bartolini di Gatteo, ha portato all’apertura di un tavolo di trattative per risolvere la situazione. Noi di Potere al Popolo Emilia.Romagna saremo ancora al fianco dei lavoratori durante tutto il percorso, perché conosciamo bene che tipo di soluzioni sarà proposta. Una buona uscita (e questa è già a nostro avviso un’ammissione di colpa) e tutti a casa in silenzio. I lavoratori diranno NO, e NOI lo sosterremo forte e chiaro. Reintegro di tutti i 16 Compagni licenziati ingiustamente questo è un punto non......

  • Ieri, insieme a Giorgio Cremaschi e Marta Collot, candidata presidente di Potere al Popolo Emilia Romagna, abbiamo convocato una conferenza stampa per spiegare quello che sta succedendo negli ultimi giorni… Nel pieno della raccolta firme necessaria per presentarci alle prossime elezioni regionali, nel comune di Carpi (dove dovremo arrivare a 1750 firme!), sono sorti ostacoli di ogni tipo… L’ufficio del sindaco ha negato la delega ad un certificatore (che certificatore lo è stato per tante elezioni e per tante liste), aggiungendo che sul territorio comunale non sarà possibile raccogliere firme ai banchetti, ma solo all’ufficio elettorale. Noi, che vogliamo fare......

  • Oggi abbiamo finalmente iniziato I banchetti a Carpi. Davanti a noi si para lo scoglio di 1.750 firme, un abisso davanti al quale molti desisterebbero, ma noi no. Ma come se non bastasse, l’ufficio del sindaco di Carpi ha negato la delega ad un certificatore (che certificatore lo è stato per tante elezioni e per tante liste), aggiungendo che sul territorio comunale non sarà possibile raccogliere firme ai banchetti, ma solo all’ufficio elettorale. L’arroganza del PD nel nostro territorio non ha limiti, e non si ferma neanche davanti ad una chiara violazione di democrazia. Come se non bastasse la soglia......

  • ...

  • Alle elezioni regionali dell’Emilia-Romagna, Potere al Popolo ci sarà. Un annuncio semplice ma chiaro: ci saremo e ci presenteremo con il nostro simbolo, perché non ne possiamo più degli appelli “per riunire la sinistra” quando poi, di volta in volta, quella “sinistra” torna a essere fedele stampella del PD. Ma, soprattutto, ci saremo con i nostri contenuti, per rimettere al centro del dibattito i veri bisogni dei cittadini e delle fasce popolari. Sono tre i temi principali che porteremo in questa campagna politica. Il primo, la battaglia per l’ambiente nella regione più inquinata d’Europa: abbiamo un’idea molto diversa da quella......

  • ...

  • [Il primo estratto sintetico dei dati in elaborazione può essere consultato al link: https://drive.google.com/file/d/1r6XyGrite5R3N8LzyrojTjiMY3XG3sOa/view?usp=sharing] Queste poche righe vogliono essere un’introduzione a quest’inizio di lavoro di inchiesta sulla condizione reale dei milioni di sfruttati del nord Italia. Il lavoro che abbiamo in mente è appena agli inizi, occorrerà una buona dose di dedizione e parecchio tempo per completarlo (e ci chiediamo, davvero un’inchiesta sullo stato di salute della società può avere una fine?), ma siamo certi che il movente di questo lavoro certosino, il perché risulta necessario e strutturale nella nostra azione politica, sia già scritto nel nostro DNA. Nel documento......

  • Bologna, 16 giugno 2019 Scriviamo queste righe con ancora nel corpo la stanchezza e negli occhi e nel cuore la gioia per il positivo andamento della seconda festa regionale dell’Emilia Romagna di Potere al popolo!. Grande è stata la partecipazione alla tre giorni di concerti, spettacoli, dibattiti, sia da parte delle attiviste e degli attivisti di Pap, sia da parte degli abitanti del quartiere Bolognina, in cui la festa si è svolta. Il grande sforzo organizzativo può dunque dirsi ripagato: ne esce la fotografia di un’organizzazione tanto giovane quanto viva, energica, consapevole e determinata ad incidere sulla realtà che la......

  • ...

  • ...

  • Con tanta tristezza, dobbiamo dare l’annuncio della scomparsa di un caro compagno dell’assemblea di Cesena, Eligio. Vogliamo salutarlo con le parole di una persona che lo conosceva bene e che è stata con lui fino agli ultimi momenti, Anna. Da tutti i compagni e le compagne del Comitato Mille PAPaveri Rossi – Cesena e da tutto Potere al Popolo, ciao Eligio! — Eligio, il brontolo innamorato della vita. Non dirò che era un santo perché non lo era, ma è stata una persona sempre presente per tutti i compagni, un punto di riferimento perché riesce a vedere oltre le apparenze......

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • ...

  • Se hai bisogno di ripetizioni e di una mano nel tuo corso di studi o se vuoi darci una mano anche su altre materie, dal 10 aprile concorderemo gli orari in base alle reciproche disponibilità. In alternativa puoi scriverci anche su Facebook....

  • ...

  • da sabato 24 Marzo ogni 15 giorni troverai presso Barricata 71 lo Sportello Popolare del Lavoro, consulenza e assistenza gratuita su contratti di lavoro, buste paga, disoccupazione e qualsiasi altro tipo di problema legato al tuo lavoro. Organizziamoci, non sei più solo!...

  • Servizio su Potere al Popolo su TGR Calabria...

  • Gli ultimi dati dell’Istat parlano chiaro: in Italia aumentano sia gli individui a rischio di povertà (20,6%) sia quelli che vivono in famiglie gravemente deprivate (12,1%), quasi un terzo della popolazione complessiva che il governo Gentiloni ha collocato al confine tra le politiche per il decoro urbano e il reddito di inclusione introdotto a partire dal gennaio 2018 (Rei)...

  • Intervista a Chiara Capretti (Potere al Popolo) su Road Tv...

  • ...

  • Raffaella Veridiani, capolista al plurinominale a Ravenna, al presidio di fronte all’Ispettorato del Lavoro. Azione promossa giovedì 8 febbraio dal sindacato SGB dopo che un esposto sulle condizioni di lavoro vigenti allo stabilimento ravennate di Marcegaglia giace da novembre sulle scrivanie di quell’Ispettorato....

  • Contributo video di Potere al Popolo Ravenna...

  • Per noi, del comitato Mille Papaveri Rossi -Cesena, Potere al Popolo significa realizzare la democrazia nel senso vero e originario. E ancora di più quello che si può e si deve fare, sui territori e per i territori. ...

  • Comunicato stampa di resoconto dell’Assemblea di Potere al Popolo a Parma del 31 gennaio 2018 - Tutto esaurito al Toscanini per Potere al Popolo...

  • Renzi e Gentiloni, Berlusconi e Salvini, Grillo e Di Maio apparentemente si scontrano su tutto. Se però andiamo a vedere la sostanza dei loro programmi economici, beh l’ubbidienza ai vincoli dell’austerità europea è comune....

  • Imola: un migrante di 26 anni di nazionalità afgana è stato travolto e ucciso senza essere soccorso lungo l’autostrada A14...

  • Mercoledì 17 gennaio 2018 si è tenuta a Chivasso l'assemblea di presentazione dei candidati e del programma di Potere al Popolo, che si presenterà alle elezioni politiche del 4 marzo 2018....

  • Parma - Presentazione dei candidati della lista Potere al Popolo: Arosi, Becchetti, Bui, Carosino, Rossi...

  • MODENA HA ACCETTATO LA SFIDA! Grande partecipazione alla prima assemblea cittadina di POTERE al POPOLO....

  • La manifestazione-volantinaggio di Potere al Popolo contro le aperture festive della grande distribuzione fuori l'Ikea di Chieti....

X