gennaio, 2020

24gen17:3020:30Napoli - A Napoli #tuttanatastoria con Giuseppe Aragno: organizziamoci!#indietrononsitorna

more

Dettagli evento

A Napoli facciamo #tuttanatastoria! Organizziamo la campagna elettorale per Giuseppe Aragno!

La scorsa settimana, grazie a tutte e tutti voi, in sole 48 ore abbiamo raccolto quasi 600 firme, il doppio di quelle necessarie per poter candidare alle prossime elezioni suppletive al Senato Giuseppe Aragno. Adesso la sfida entra nel vivo: abbiamo bisogno del sostegno, della creatività, delle idee di tutti voi!
Ci vediamo venerdì 24 gennaio dalle 17:30!

COSA FAREMO INSIEME?

📷 PRODUCIAMO I MATERIALI PER LA CAMPAGNA COMUNICATIVA!
Se siete bravi con la grafica o con i video, se avete voglia di scrivere, se avete dimestichezza con i social o con i siti web, questa è l’occasione per organizzare la squadra che supporterà mediaticamente la nostra campagna.

🗓 STILIAMO UN CALENDARIO CONDIVISO, STRADA PER STRADA!
Il 23 febbraio andranno a votare gli abitanti di tantissimi quartieri di Napoli. Organizziamo in ogni quartiere la nostra presenza: banchetti, porta a porta, incontri tematici, caffè col candidato, flash mob e azioni, discussioni e momenti pubblici in cui portare fuori la voce di Giuseppe Aragno per raccogliere le sensibilità e le istanze dei nostri territori!

Da Napoli est alla zona collinare, facciamo della campagna elettorale un megafono per le battaglie che ogni giorno combattiamo in città!

📢 CONOSCIAMO INSIEME IL NOSTRO CANDIDATO!
Giuseppe Aragno è lo storico antifascista delle 4 giornate di Napoli, ma anche un uomo che ci siamo ritrovati fianco a fianco in mille battaglie per la città. Se non lo conoscete, questa è l’occasione migliore per scambiare due parole!

Napoli non si merita di doversi rassegnare all’eterno alternarsi di centrodestra e centrosinistra, di PD e Lega&Co.
C’è una città che non si arrende al meno peggio e che non abbassa la testa davanti ai poteri forti, che parla la lingua del suo popolo e non quella politicante: DIAMOGLI VOCE E BRACCIA! ♥
—–
Ex OPG Occupato – Je so’ pazzo è un ex-opg (ospedale psichiatrico giudiziario) occupato nel marzo 2015 da un gruppo di studenti, lavoratori, disoccupati, per sottrarlo all’abbandono e per restituirlo alla città, per ricostruire la memoria di questo luogo terribile di esclusione e tortura, e lanciare percorsi di mobilitazione a partire dalle nostre concrete esigenze: dal lavoro al territorio, dalle scuole alle università, dalla casa alla sanità.
—–
Come arrivarci?
– Metro Linea 1: Fermata Materdei
(5 minuti a piedi verso Salita San Raffaele)
– Dal centro storico (15 minuti a piedi):
arrivare al museo nazionale e salire via Salvator Rosa,
all’incrocio con via Imbriani ci trovate sulla destra.
—–
Ex OPG Occupato – Je so’ pazzo
pagina facebook: https://www.facebook.com/exopgjesopazzo/
sito web: http://jesopazzo.org/
twitter: https://twitter.com/ExOpgJesopazzo
instagram: https://www.instagram.com/exopgjesopazzo/
telegram: https://t.me/ExOpgJeSoPazzo

Evento Facebook

Ora

(Venerdì) 17:30 - 20:30

Luogo

Ex OPG Occupato - Je so' pazzo

via Matteo Renato Imbriani, 218, 80136 Napoli

X