#ALMENO10 CAMPAGNA PER IL SALARIO MINIMO

Lazio

[Roma] In difesa della fondazione Villa Piccolomini

Le attrici e gli attori del comitato Giampiero Bianchi in difesa della fondazione Villa Piccolomini, che grazie alle messa a reddito delle proprietà della fondazione offre aiuta a artisti anziani e indigenti non prendendo soldi pubblici, hanno voluto denunciare il non adempimento delle promesse della Regione Lazio.

Durante un comizio di Nicola Zingaretti, in maniera del tutto pacifica, hanno alzato dei cartelli in cui chiedevano il rispetto degli accordi presi. Il Presidente della Regione ha risposto nervosamente dicendo “non si fanno favori agli amici. Andate a votare a destra”. Sono stati strappati i cartelli e strattonato le attrici e gli attori, anche anziani, e insultati in maniera fisicamente aggressiva dal capo gabinetto della Regione, Alpino Ruberti.

Come Potere al Popolo! esprimiamo la nostra vicinanza alle artiste e artisti presenti in piazza, la nostra preoccupazione per le sorti della fondazione.Tutto ciò è inammissibile! Continua lo smantellamento della cultura! Non si gioca con le persone!

Lascia un commento

X