Stay Social

Seguici su:

Carcere: M5S con Lega e centrodestra blocca riforma ordinamento penitenziario

Fonte: Rifondazione.it
di Laura Longo

Invece di mettersi d’accordo per abolire legge Fornero, ticket sanitari, pareggio di bilancio in Costituzione, Jobs Act, Sblocca Italia o Buona scuola dobbiamo constatare che la prima intesa raggiunta sul piano programmatico tra M5S e centrodestra riguarda lo stop a una delle rarissime cose positive prodotte nell’ultima legislatura nonostante il boicottaggio di Renzi. La riforma dell’ordinamento giudiziario rappresentava un passo avanti fondamentale verso un regime detentivo e di esecuzione penale conforme alla Costituzione. Ci associamo alle parole del  Garante nazionale dei diritti dei detenuti Mauro Palma che ha ricordato che la riforma dell’ordinamento penitenziario era scaturita anche dalla necessità di evitare che l’Italia venisse sanzionata dall’Europa per condizioni detentive irrispettose della dignità della persona. Certo rimane la responsabilità di quasi tutto il PD che ha tenuto fermo il provvedimento per troppo tempo. Il dato di fatto che in Italia la demagogia di vecchi e nuovi politicanti la pagano i poveri cristi che affollano le galere.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale PRC-SE

Prevedibile stop all’approvazione del decreto attuativo della riforma dell’ordinamento penitenziario. Ieri  la maggioranza dei capigruppo della Camera ha deciso di sottrarre all’esame della Commissione Speciale il provvedimento sulle carceri. Prove generali di inquietanti intese fra M5S e Lega sulla pelle delle persone detenute e internate in condizioni di vita inumane e degradanti,  a cui sono sottratti i più elementari diritti, negata la dignità ed ora anche la speranza. Nostro dovere, come Potere al Popolo, è quello di dare voce e visibilità a chi è costretto a patire, nel silenzio e nell’impotenza, la sofferenza inflitta dall”istituzione totale del carcere che, anziché garantire il recupero sociale delle persone condannate, sembra esprimere ” il crudele piacere di punire”. Era una riforma che avrebbe garantito maggiori possibilità di accesso alle misure alternative ai soggetti più deboli, a coloro che vivono in condizioni di marginalità sociale e  a cui lo Stato non garantisce alcuna protezione. In nome della ” sicurezza” si legittima, ancora una volta, l’illegalità. Anziché punire meno ed assicurare giustizia sociale, si continua ad affermare la repressione quale unica strada per assicurare tutela alla collettività.  Nostro dovere politico è allora quello di offrire  un impegno assiduo e costante per l’affermazione di una cultura  costituzionale che restituisca alla pena la sua finalità rieducativa, quale  occasione di reinserimento nel contesto sociale.

Laura Longo, già magistrato di sorveglianza, del gruppo giustizia di Potere al Popolo

SEGUICI SU FACEBOOK
Prossimi Eventi

marzo, 2019

20mar18:0021:00Catania - Presidio: "No alla regionalizzazione della scuola pubblica!"#indietrononsitorna

20mar20:3023:30Parma - Assemblea pubblica#accettolasfida

20mar21:0023:30Siena - Assemblea pubblica di PaP Siena e provincia#accettolasfida

21mar18:0021:00Catania - Assemblea provinciale di Potere al Popolo Catania!#indietrononsitorna

21mar20:3023:00Brescia - Assemblea di PaP Brescia e Provincia#accettolasfida

22mar16:0019:00Marano - 22M / Giornata di Prevenzione Gratuita / Controllo dell'Udito //#accettolasfida

22mar17:0020:00Reggio Calabria - La Disabilità in città. Tra inclusione e criticità.#accettolasfida

22mar18:0021:00Cagliari - Assemblea Territoriale#accettolasfida

22mar18:3022:30Molfetta - L'importante è la salute. Il futuro dell'ospedale di Molfetta#accettolasfida

22mar20:0023:00Bologna - Assemblea prov: quali prospettive per Potere al Popolo?#accettolasfida

23mar6:0023:30Padova - Autobus! Il 23 marzo tutte a Roma per la giustizia ambientale#indietrononsitorna

23mar7:3023:30Bologna - 23M Pullman da Bologna#accettolasfida

23mar8:3023:30Napoli - Il 23 Marzo tutti a Roma per l'Ambiente: pullman da Napoli!#accettolasfida

24mar15:3021:00Roma - Venezuela nel mirino: cosa sta succedendo?

26mar21:0023:30Imperia - Assemblea Potere al Popolo#accettolasfida

26mar21:0023:30Firenze - Assemblea territoriale di Potere al Popolo#indietrononsitorna

28mar17:3019:30Catania - Giovani a sud della Crisi - Seminario alla Biblioteca Popolare#indietrononsitorna

29mar19:0023:00Brescia - Cena di autofinanziamento per Potere al Popolo#accettolasfida

30mar17:0019:00Modena - Combatti la paura - Presentazione del libro#indietrononsitorna

30mar(mar 30)19:0031(mar 31)18:00Brescia - NO alla Guerra!#accettolasfida

31mar18:3021:30Catania - Spezziamo le catene! ★Serata di solidarietà vertenza Abate-Ltm★#indietrononsitorna

No Comments

Post A Comment
X