Stay Social

Seguici su:

Ambasciata Usa a Gerusalemme: l’esercito Israeliano ammazza 18 persone a Gaza.

Basta provocazioni dello stato Israeliano e degli Usa. Fermiamo subito la strage di Palestinesi!

Oggi l’ambasciata USA sarà ufficialmente trasferita a Gerusalemme. 
Dalla fine di Marzo sono 40 le vittime, tutte palestinesi, ammazzate dalle forze militari israeliane.

Il governo Netanyahu, forte del sostegno degli USA di Trump e coccolato dal silenzio pressocchè totale della comunità internazionale, non ha esitato nell’ordinare vere e proprie esecuzioni sommarie di uomini e donne colpevoli semplicemente di manifestare per essere liberi nella propria terra.

Non fanno eccezione le istituzioni europee e quelle italiane in primis.
Il governo italiano, tra i primissimi partner economici e militari d’Israele, legittima e oscura, costantemente, i crimini sionisti.
Proprio in queste ore si snoda per le città italiane il Giro d’Italia, la cui partenza, nonostante le migliaia di voci contrarie, è stata fatta da Gerusalemme!
Ennesimo omaggio e riconoscimento del legame malato tra Italia e Israele. In alcuni casi, come quello di Catania, le forze dell’ordine hanno caricato e accerchiato le decine di giovani e di cittadini che manifestavano ai margini della corsa in solidarietà ai palestinesi.

Proprio ieri Israele ha celebrato la giornata in cui si “festeggia” l’occupazione del 1967 di Gerusalemme est, un atto illegale addirittura per la comunità internazionale che tanto seguita a tacere di fronte all’attuazione di una pulizia etnica ormai 70ennale.

Lo spostamento dell’ambasciata il giorno prima della Nakba – la “tragedia” collettiva, per cui nel 1948 700mila palestinesi vennero cacciati dalle loro case, espropriati dalle loro terre, strappati dai loro affetti, espulsi e condannati ancora oggi a non potervi fare ritorno – suona come l’ennesima provocazione e umiliazione ai danni dei palestinesi.

Almeno 15 mila persone si sono riversate oggi in tutta la Palestina storica, l’esercito ha aperto il fuoco. Il bilancio provvisorio – e destinato ad aggravarsi in questi momenti – è di 18 morti e 1000 feriti tra i civili.

Potere al Popolo sostiene il diritto alla resistenza del popolo palestinese, denuncia le complicità e il sostegno alla strage quotidiana che avviene in Cisgiordania e a Gaza da parte di un governo italiano completamente asservito agli interessi di Usa e Nato.

Invitiamo chiunque a mobilitarsi a sostegno dei palestinesi, a partecipare alle manifestazioni previste nella tappe del giro d’Italia.

“Siate sempre capaci di sentire nel profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque, in qualsiasi parte del mondo”, diceva qualcuno.

SU Nena NewsAgency LA DIRETTA DELLA GIORNATA

SEGUICI SU FACEBOOK
Prossimi Eventi

marzo, 2019

21mar20:3023:00Brescia - Assemblea di PaP Brescia e Provincia#accettolasfida

22mar16:0019:00Marano - 22M / Giornata di Prevenzione Gratuita / Controllo dell'Udito //#accettolasfida

22mar17:0020:00Reggio Calabria - La Disabilità in città. Tra inclusione e criticità.#accettolasfida

22mar18:0021:00Cagliari - Assemblea Territoriale#accettolasfida

22mar18:3022:30Molfetta - L'importante è la salute. Il futuro dell'ospedale di Molfetta#accettolasfida

22mar20:0023:00Bologna - Assemblea prov: quali prospettive per Potere al Popolo?#accettolasfida

23mar6:0023:30Padova - Autobus! Il 23 marzo tutte a Roma per la giustizia ambientale#indietrononsitorna

23mar7:3023:30Bologna - 23M Pullman da Bologna#accettolasfida

23mar8:3023:30Napoli - Il 23 Marzo tutti a Roma per l'Ambiente: pullman da Napoli!#accettolasfida

24mar15:3021:00Roma - Venezuela nel mirino: cosa sta succedendo?

26mar21:0023:30Firenze - Assemblea territoriale di Potere al Popolo#indietrononsitorna

26mar21:0023:30Imperia - Assemblea Potere al Popolo#accettolasfida

28mar17:3019:30Catania - Giovani a sud della Crisi - Seminario alla Biblioteca Popolare#indietrononsitorna

29mar19:0023:00Brescia - Cena di autofinanziamento per Potere al Popolo#accettolasfida

30mar17:0019:00Modena - Combatti la paura - Presentazione del libro#indietrononsitorna

30mar(mar 30)19:0031(mar 31)18:00Brescia - NO alla Guerra!#accettolasfida

31mar18:3021:30Catania - Spezziamo le catene! ★Serata di solidarietà vertenza Abate-Ltm★#indietrononsitorna

No Comments

Post A Comment
X