CampaniaNewsRassegna StampaRegioniTerritori

[NAPOLI] Durante l’emergenza, attiviamo la solidarietà. Ecco i quattro aiuti concreti che abbiamo messo in campo

Il Coronavirus può contagiare chiunque, limitare il contagio è fondamentale. C’è però chi può attrezzarsi meglio a resistere in questi tempi difficili e chi invece sta vivendo in questi giorni una situazione drammatica. Sono tantissimi infatti i lavoratori che sono stati licenziati in queste settimane, sono tantissime le altre fasce sociali che sono attualmente rimaste senza sostegno adeguato per la sopravvivenza quotidiana, come i migranti nei centri d’accoglienza e nei campi, i senzatetto, le famiglie disoccupate che si rivolgevano ai servizi di supporto alla spesa alimentare. Per questo abbiamo deciso, ancora una volta, di attivarci, insieme, dal basso.

Di fronte all’insufficienza delle misure istituzionali, abbiamo bisogno di sostegno e solidarietà popolare.

Per questo abbiamo attivato quattro servizi di solidarietà:

1. Il telefono rosso, un canale diretto con i nostri avvocati per denunciare le situazioni illegali e insicure che si stanno verificando in molti posti di lavoro. In pochi giorni abbiamo ricevuto più di 170 chiamate da tutta Italia;

2. Aiuto per anziani o persone con difficoltà motorie, attraverso la consegna della spesa, l’acquisto dei farmaci, il pagamento di bollette etc.;

3. Consegna di pacchi alimentari per chi è in grave difficoltà economica o è rimasto isolato e non può permettersi di fare la spesa (ecco il racconto della prima giornata di consegne: http://tiny.cc/g1cilz);

4. Numero rosso contro gli sciacalli, per segnalare situazioni di particolare abuso, come un aumento dei prezzi sproporzionato dei beni di prima necessità.

Inoltre abbiamo attivato una raccolta fondi per permettere ai volontari di poter organizzare l’ acquisto dei pacchi spesa, l’acquisto e la distribuzione di dispositivi di protezione minima consigliati, il supporto alle fasce sociali più a rischio – come gli anziani – per limitare le uscite e i contatti ( si può donare cliccando su questo link ). In pochissime ore abbiamo già raccolto più di 2500 euro, e questo è il simbolo del forte sentimento di solidarietà e di comunità che in questo momento possiamo esprimere.

Ogni contributo in questo momento è fondamentale, l’epidemia dovuta al virus si contrasta rispettando la quarantena e grazie al sacrificio incredibile del personale sanitario che va supportato in ogni modo, ma va scongiurata allo stesso modo l’epidemia sociale che si rafforza in questo stato d’emergenza: la miseria.
Vogliamo sottolineare che lavoreremo in tal senso nella massima sicurezza per i volontari e gli assistiti, rispettando la tutela sanitaria e le disposizioni sulle distanze e i contatti per evitare il contagio.

Restiamo uniti anche nella distanza, durante l’emergenza attiviamo la solidarietà!

#resistiamoinsieme #diamociunamano

Qui tutte le informazioni specifiche:

👩🏻‍🔧 Telefono Rosso. Assistenza telefonica per i lavoratori!
Hai un dubbio? Sei stato licenziato “a causa” del #Coronavirus? Non sai se quello che il tuo datore di lavoro sta pretendendo in questo periodo è legale? Vuoi segnalare la situazione del tuo luogo di lavoro?
Chiama, chiedi, segnala!
☎ Chiamaci dal LUNEDÌ AL VENERDÌ
📌 Dalle 11:30 alle 13 al 3283965965
📌 dalle 13 alle 15 al 3208719037
📌 dalle 18:00 alle 19:30 al 3519675727
📌 dalle 19:00 alle 20:30 al 3272979156

👵🏼 Anziani, tutti a casa: ti aiutiamo noi!
Se hai più di 60 anni secondo le indicazioni del Ministero della Salute dovresti evitare il più possibile di uscire di casa. Se avete bisogno vi aiutiamo con la spesa alimentare e l’acquisto di farmaci, nel rispetto delle tutele sanitarie e delle distanze.
Hai bisogno di aiuto o vuoi darci una mano?
☎ Chiamaci dal LUNEDÌ AL VENERDÌ
📌 Dalle 9:30 alle 12:30 al 3510722056
📌 dalle 15:30 alle 19:30 al 3332796680

📦 Sei in difficoltà? Arriva il pacco alimentare!
Se sei rimasto senza lavoro, se sei in grave difficoltà economica, se ricevevi aiuti alimentari e adesso sei rimasto isolato, chiamaci!
Cercheremo, per quanto possibile, di organizzare dei pacchi spesa da recapitarti!
☎ Chiamaci dal LUNEDÌ AL VENERDÌ
📌 Dalle 9:30 alle 12:30 al 3510722056
📌 dalle 15:30 alle 19:30 al 3332796680

🚩 Segnala gli abusi, segnala gli sciacalli!
In questi giorni abbiamo visto tanta solidarietà ma anche tanti negozianti e farmacisti aumentare spaventosamente i prezzi di beni essenziali come disinfettanti, alcol, mascherine… dall’altro lato con le nuove ordinanze che spesso non risultano molto chiare nell’interpretazione molte persone stanno venendo denunciate, qualcuno davvero ingiustamente.
Ti serve una consulenza, un consiglio, o vuoi sapere come muoverti?
☎ Chiamaci dal LUNEDÌ AL VENERDÌ
📌 Dalle 11 alle 19 al 3891980547

🔴 Se vuoi semplicemente sostenere tutte queste nostre attività puoi donare cliccando su questo link ➡ http://sostieni.link/24771
Durante l’emergenza attiviamo la solidarietà! – Raccolta fondi!

#diamociunamano! #resistiamoinsieme!

Ex Opg Je So’ Pazzo
Potere al Popolo! Napoli

Related posts
CampaniaNewsPrincipaleRegioniTerritori

Ero in piazza a Napoli e vi racconto cosa ho visto

LazioNewsRegioniTerritori

[LAZIO] SUBITO PRESIDI SANITARI E TAMPONI PERIODICI IN OGNI SCUOLA!

RegioniTerritoriToscana

[LIVORNO] DI CHI È LA COLPA? OVVIAMENTE DEI GIOVANI!

LombardiaRegioniTerritori

[MANTOVA] AMPLIARE L’OFFERTA DEI TRASPORTI PUBBLICI, GARANTIRE OPPORTUNITÀ DI STUDIO E REQUISIRE LA SANITÀ PRIVATA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X