giugno, 2018

21giu20:0022:00Terni - Antifascista!#accettolasfida

more

Dettagli evento

In occasione della presenza nella nostra città del nuovo Ministro degli Interni, Matteo Salvini, Potere al Popolo! Terni lancia un appello per un presidio contro il preoccupante atteggiamento reazionario assunto da tempo dai due partiti oggi alla guida del paese.
La nuova amministrazione statale si dichiara votata al “cambiamento” ma si candida al contrario ad essere in perfetta continuità con le ricette di austerità e tagli alla spesa pubblica. Il famigerato “patto di stabilità” e la successiva modifica all’art. 81 della Costituzione, imposti al paese dall’Unione Europea hanno fatto crescere, anche a livello locale, condizioni sociali che fomentano odio e rancore in sempre più ampi settori popolari e di ceto medio che, in assenza di conflitto sociale generalizzato, trovano sfogo a livello elettorale in partiti reazionari, sovranisti e razzisti come quello capitanato da Matteo Salvini. Per questo motivo il governo Lega/M5S si appresta a trovare i capri espiatori a cui far pagare la propria incapacità di mantenere fede alle promesse sociali impossibili da attuare senza rompere i trattati dell’UE. Ieri i migranti. Oggi i Rom. E domani?
Matteo Salvini è diventato ministro della Repubblica solo perché prima di lui i governi neoliberisti hanno distrutto quella solidarietà umana che lui ora si vanta di non possedere. Il clima di odio e di guerra tra poveri che si respira oggi è stato infatti sapientemente preparato negli anni, arrivando al suo apice con il decreto Minniti-Orlando che – non a caso – ha ricevuto il plauso tanto della Lega quanto del M5S.
In questo contesto, le istituzioni repubblicane nate dalla Resistenza e dalla guerra di Liberazione, baricentro della vita democratica del paese, vivono oggi il loro momento più cupo e critico.
Oltretutto, la tentata strage di matrice neofascista contro alcuni migranti a Macerata, l’assassinio in Calabria dell’attivista USB Soumalia Sacko impegnato nel difficile lavoro di sindacalizzazione del proletariato immigrato/bracciantile, la vicenda della nave Acquarius lasciata per giorni alla deriva nel Mediterraneo a fronte della chiusura dei porti e il proclamato censimento dei Rom, stanno provocando sdegno e confermando la necessità – oggi più che mai – di ribaltare il presente, costruendo un’alternativa di classe, solidale, antirazzista e anticapitalista.
Per tutto questo dobbiamo saper proporre soluzioni collettive e ricomporre un’opposizione sociale che unisca migranti, precari, disoccupati, senza casa, pensionati, abitanti delle periferie. Insieme a tutte le fasce sociali più deboli, senza differenze di colore della pelle e di paese di provenienza, battendoci per una vera lotta alle diseguaglianze sociali, per invertire le priorità e rimettere al centro gli interessi delle classi subalterne. Per questo chiamiamo a combattere insieme il fascismo e il capitalismo, attraverso una prassi sociale che coniughi l’antifascismo militante alla lotta per la giustizia sociale, per una società emancipata dallo sfruttamento dell’uomo sull’uomo. Un antifascismo, il nostro, ben lontano dai rituali “istituzionali” e bipartisan che negli ultimi decenni hanno imbalsamato e distrutto il valore costituente della nostra Repubblica -permeata da leggi sociali ben definite- perché è nel nesso tra sfruttatori e politiche antipopolari la radice del malessere delle periferie del nostro mondo, incattivite dalla mancanza di lavoro, casa, sanità e di quel sistema di protezioni sociali smantellato a favore di banche e potentati economico/finanziari.
Per questo motivo Potere al Popolo! Terni fa appello a tutti/e i/le sinceri/e antifascisti/e, anticapitalisti/e, ai partiti e alle forze sociali, alle comunità, alle associazioni di migranti e richiedenti asilo, al mondo della cultura e dell’associazionismo a convergere per un presidio in piazza Tacito, a Terni, giovedì 21 giugno dalle ore 20 alle ore 22.

Contro le politiche reazionarie del governo Lega/M5S al grido di “Prima gli sfruttati!”

Aderiscono:
USB
PRC
PC
ARCI
RENOIZE.2
CSA G.CIMARELLI

Per ulteriori adesioni scrivere a poterealpopoloterni@gmail.com

Ora

(Giovedì) 20:00 - 22:00

Luogo

Piazza Tacito

Piazza Tacito

X