settembre, 2018

28sett20:0023:30Agro Nocerino Sarnese - Sulla mia pelle, proiezione e cena sociale#accettolasfida

more

Dettagli evento

PROIEZIONE “SULLA MIA PELLE – GLI ULTIMI 7 GIORNI DI STEFANO CUCCHI”
Venerdì 28 SETTEMBRE ORE 20:00 – Bar 900, Via Castaldo 42, Nocera Inferiore. Ingresso Libero. Ci saluteremo con una cena sociale.

[Ricordiamo che durante tutti gli eventi che organizziamo è possibile aderire a Potere al Popolo!]

—-

Potere al Popolo! sostiene la campagna di verità e giustizia per Stefano Cucchi e si batte affinché gli abusi di potere e d’ufficio delle forze dell’ordine vengano alla luce e affinché i veri colpevoli di ogni abuso paghino per ogni loro crimine.

«Sulla mia pelle» è la storia di Stefano Cucchi, dei suoi ultimi giorni di vita in carcere, recluso, picchiato e vessato dalle forze dell’ordine e di come alla fine è morto.
Le cause si conoscono bene, al contrario di come ha affermato all’indomani del film il sindacato di polizia: Stefano è stato uno dei tanti “omicidi di Stato”, forse il più triste e noto nel nostro Paese.
Pochi, in realtà, sanno esattamente cosa è accaduto a Stefano dalla notte in cui è stato arrestato – con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti – alla mattina in cui è stato trovato morto, in ospedale, sei giorni dopo.
«Sulla mia pelle» prova a colmare questo vuoto, e di certo non è un compito facile, perché la ferita del caso Cucchi è ancora aperta, e perché nonostante siano passati quasi nove anni dal 22 ottobre 2009, una verità giudiziaria sulla sua morte non è ancora stata stabilita. Quello che han fatto il regista Alessio Cremonini e la sua co-sceneggiatrice Lisa Nur Sultan è aggrapparsi ai fatti, ai dati, alle carte processuali, e cercare di ricostruire rimanendo con determinazione e tanta serietà su quel cammino stretto stretto, e piuttosto accidentato, che unisce la responsabilità della cronaca e le esigenze del cinema.

Riportiamo le parole di Ilaria Cucchi:
“Tu sei un atto d’accusa vivente, sì, vivente, contro quel modo di pensare ignorante e violento. Tu che di violenza sei morto. Ti abbraccio forte forte.”

Ora

(Venerdì) 20:00 - 23:30

Luogo

Al 900

Via Castaldo, 84014 Nocera Inferiore

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X