EsteroIn evidenzaNewsRegioniTerritori

[Parigi] Sostegno ai lavoratori sans-papiers di Chronopost

Dallo scorso 11 giugno, i lavoratori sans-papiers di Chronopost Alfortville sono in sciopero per denunciare il sistema di iper-sfruttamento e di ricatto nei loro confronti da parte dell’azienda di consegna express Chronopost, filiale de La Poste a sua volta 100% partecipata dallo Stato francese. Attraverso questo meccanismo di esternalizzazione a cascata, Chronopost e La Poste fanno grandi…
Read more
EsteroIn evidenzaNews

[ALBANIA] Il terremoto colpisce al cuore anche noi

Sappiamo bene cosa significhi un terremoto. Sappiamo cosa significhi piangere le vittime, soccorrere i feriti, osservare impotenti la propria casa distrutta, gli oggetti della quotidianità persi per sempre. Sappiamo anche cosa significhi la paura che non se ne va più, che…
EsteroNews

[BOLIVIA] Colpo di stato in Bolivia: dibattiti in corso e silenzi complici

(NESTOR KOHAN, Revista Espoiler, Università di Buenos Aires) La nostra epoca, successiva alla crisi del 2008, è quella del neocolonialismo imperialista. Le catene di formazione del valore si suddividono, si terziarizzano e si globalizzano mentre la produzione capitalista – mantenendo il controllo delle imprese e degli Stati centrali – si rialloca a livello di unità produttive muovendosi ed…
Read more
EsteroIn evidenzaNews

Un anno dopo, la Francia può infiammarsi ancora

Pubblichiamo un articolo di Aurélie Dianara già apparso su Jacobin Italia  Qui la versione in italiano Qui la versione in inglese Il 17 novembre 2018 scoppiò la rivolta dei gilets jaunes. La sordità di Macron e la repressione hanno prodotto mesi di riflusso ma il…
EsteroNewsTerritori

[Guinea Conakry] Il popolo in piazza per la democrazia e la giustizia

Articolo di Lavinia Borhy, Potere al Popolo – Civitavecchia Guinea – Giovedì 7 novembre 2019 Giovedì mattina, le strade di Conakry si stanno affollando, sempre più persone si uniscono a chi è già in strada, e quasi tutti indossano maglie rosse con la scritta “Non au 3ème mandat”. Noi non siamo lì, ma possiamo assistere in qualche modo grazie alle testimonianze…
Read more
EsteroNews

[CILE] “SIAMO COL CILE CHE RESISTE! IMMAGINATE L’IMPATTO DI UNA VITTORIA POPOLARE NEL PAESE DOVE NACQUE IL NEOLIBERISMO?”

In Cile da 10 giorni il popolo è in strada. Quella che è cominciata come una protesta contro l’aumento del prezzo del biglietto della metro si è trasformata ben presto in una lotta contro il modello neoliberista che è stato imposto nel Paese “a sangre y fuego” col golpe di Pinochet e che ha continuato a vivere nella sostanza anche in “democrazia”. Non è un caso che una delle…
Read more